Gli ospiti

fatima_abbadiFatima Abbadi
È una fotografa free lance Italo-giordana palestinese nata e cresciuta ad Abu Dhabi e, successivamente, trasferitasi in Giordania per terminare gli studi obbligatori.
Vive a Padova dal 1997, da sempre appassionata di fotografia, dal 2007 collabora con il gruppo fotografico Mignon. Scatta le sue fotografie con il metodo tradizionale analogico ed utilizza pellicole in bianco e nero. Lo sviluppo avviene in camera oscura.


Vito Mancuso
vito-mancuso-1È un teologo italiano. E’ stato docente di Teologia moderna e contemporanea presso la Facoltà di Filosofia dell’Università San Raffaele di Milano dal 2004 al 2011. Il suo pensiero è oggetto di discussioni e polemiche per le posizioni non sempre allineate con le gerarchie ecclesiastiche, sia in campo etico sia in campo strettamente dogmatico. E’ autore di numerose pubblicazioni, dal 2009 è editorialista del quotidiano “La Repubblica”. Il suo ultimo libro è “Questa Vita” (Garzanti Editore, aprile 2015).


marianella_sclaviMarianella Sclavi
Insegna Etnografia Urbana, Arte di ascoltare e Gestione creativa dei conflitti al Politecnico di Milano e, da anni, collabora a progetti di risanamento dei quartieri in crisi. Fra i suoi libri: “A una spanna da terra” (Feltrinelli, 1989); “La signora va nel Bronx” (Anabasi, 1994) e “La scuola e l’arte di Ascoltare” (Feltrinelli, 2014).


annalisa-fioretti-120Annalisa Fioretti
Classe 1977, vive a Carugate (MI), Medico-Chirurgo specialista in Malattie dell’Apparato Respiratorio, master in Medicina d’alta quota. Ha lavorato come ricercatrice in Nepal alla Piramide del CNR e come medico al Circo Concordia, Baltoro, Pakistan. Partecipa a numerose spedizioni in Himalaya prodigandosi in numerosi soccorsi (estremi) d’alta quota. Ha appena pubblicato il volume “Oltre. Nepal, viaggio al contrario tra polvere e sorrisi” frutto della triste esperienza, vissuta in prima persona, del terremoto in Nepal.


rosybindiRosy Bindi
È stata Ministro della sanità dal 1996 al 2000, ministro per le politiche della famiglia dal 2006 al 2008, vicepresidente della Camera dei deputati dal 2008 al 2013, presidente del Partito Democratico dal 2009 al 2013. Attualmente è presidente della Commissione parlamentare antimafia.


ingrasìOmbretta Ingrascì
Inizia la sua attività come studiosa della criminalità organizzata presso Università, ONG e istituti di ricerca, specializzandosi sulle tematiche relative al ruolo delle donne nelle organizzazioni criminali, di cui ha trattato nel libro “Donne d’onore, storie di mafia al femminile”, edito nel 2007 per Mondadori. È membro del Comitato antimafia del Comune di Milano e vicedirettrice della “Summer School on organized crime” dell’Università Statale di Milano.


cinzia-paolillo-dasud2Cinzia Paolillo
E’ presidente dell’associazione antimafie “Da Sud”. E’ stata autrice e curatrice del primo volume del dossier “Sdisonorate. Le mafie uccidono le donne”. Redattrice del sito zeroviolenzadonne.it, svolge la professione di operatrice antiviolenza nei servizi gestiti da “be Free”, cooperativa sociale contro la tratta e la violenza alle donne.


hqdefault-1-470x260Gianni Belloni
Giornalista professionista, è attualmente coordinatore dell’Osservatorio Ambiente e legalità di Legambiente Veneto. Si è occupato a lungo di formazione e di sviluppo locale ed è autore, su questi temi, di diversi articoli su riviste nazionali, blog e siti d’informazione. Ha curato la pubblicazione del volume “Contrade a venire. Il Veneto dopo il Duemila” (2005).


capalboLorenzo Capalbo
Presidente dell’Associazione Principi Attivi nata nel 2014 e impegnata nella sensibilizzazione della cittadinanza sui temi della legalità, della giustizia sociale e dei beni comuni. Opera principalmente nel territorio veneto, in particolare con attività educative e formative sui beni confiscati alla Mala del Brenta.


turusGuido Turus
Laureato in Filosofia, dal 2001 collabora con il Movimento di Volontariato Italiano. Ha curato la pubblicazione di “Ad occhi aperti” (Padova, 2002), “Biodifferenze” (Padova, 2006), “Per l’Italia, 150 anni di cittadinanze attive” (Padova, 2011) e “Per una cittadinanza responsabile” (Padova, 2011); “Bioresistenze – cittadini per il territorio: l’agricoltura responsabile” (Padova 2013). Ha inoltre realizzato reportage fotografici in Italia e all’estero.


mondineCoro delle Mondine di Novi
Da qualcuno definito un Gruppo musicale “unico al mondo”, ,nato nel 1971, è costituito da alcune “vere mondariso”, la cui età si avvicina ai 90, e da figlie e nipoti di mondine o donne che amano le tradizioni popolari e si impegnano affinché nulla di tutto questo vada perduto.
Con le loro voci “pulite e spiegate”, guidate solo dall’orecchio, sanno ottenere una coralità che commuove e coinvolge.
Non si contano le numerose partecipazioni a Festival Internazionali in Italia ed all’estero.


girardiMarina Girardi
Bellunese di nascita, ha frequentato il corso di Fumetto e Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Bologna, la Scuola di Comics di Firenze, i corsi per illustratori di Sarmede (TV) ed i laboratori dell’associazione Mirada a Ravenna.
Ha vinto il primo premio a Komikazen – Festival del fumetto di realtà 2008 – con il progetto del libro a fumetti “Kurden People”. Le sue illustrazioni hanno ottenuto numerose publicazioni ed i suoi lavoro sono stati presentati in innumerevoli mostre personali.


annaAnna Pellizzari
Consulente filosofico, organizza percorsi di alfabetizzazione emotiva per le scuole primarie e secondarie di I e II grado, conduce, inoltre, laboratori di pratica filosofica in ambito educativo e sanitario.
Tutte le sue esperienze sono raccolte nel blog www.officinafilosofica.net, dove promuove le sue attività e la diffusione della filosofia come stile di vita.


dalfioreFilippo Dal Fiore
E’ ricercatore multi-disciplinare nel campo delle scienze sociali. Rientrato in Italia dopo le specializzazioni negli USA ed in Nord Europa, è convinto che l’eredità culturale dell’umanesimo e del rinascimento italiani possano giocare un ruolo molto importante nel mondo di oggi.
Attualmente si occupa di responsabilità sociale d’impresa come docente all’Università di Bologna oltre a svolgere il ruolo di consulente presso Great Place To Work Italia.


unlearningLucio, Anna e la piccola Gaia
Un viaggio lungo 180 giorni con 5821 km di passaggi in auto, ospiti di 38 famiglie che li hanno coinvolto nel loro stile di vita. Da chi ha lasciato la civiltà per tornare alle origini a chi ha deciso di fare homeschooling; da chi è diventato indipendente dal punto di vista energetico a chi ha fondato una comune. Perché lo fanno? e come sono riusciti a spendere solo 600 euro in 6 mesi di viaggio? Venite ad ascoltare insieme quello che hanno da raccontarci…